Una delle domande che si pone per un turista in viaggio a Cracovia è dove cambiare gli Euro in valuta polacca. La moneta locale della Polonia è lo Zloty (simbolo PLN), il valore medio è 1€ = 4,14 PLN (aggiornamento maggio 2013).

Aggiorniamo questo articolo con la quotazione attuale (marzo 2017): 1€ = 4,24 PLN.

Come si nota la moneta polacca è davvero molto stabile, negli ultimi anni si è sempre mantenuta tra 4 a 4,4 con un picco verso l’alto (ciò aumenta la convenienza per i turisti con Euro) nei primi mesi del 2016, per poi tornare nuovamente verso 4,2 salvo risalire per poche settimane, ma attualmente è tornata su valori medi.

Cracovia è una città con oltre 8 milioni di visitatori l’anno, abituata al turismo internazionale ed è semplice procurarsi la moneta polacca. E’ possibile prelevare dai bancomat oppure rivolgersi agli uffici di cambio, in lingua locale Kantor. Vediamo alcuni semplici consigli per evitare di pagare il cambio oltre il dovuto. In alcuni casi le truffe sono in agguato!

cambia valuta polacca

Nel caso di prelevamento dei Zloty tramite il bancomat stare sempre attenti a dove si effettua l’operazione. A Cracovia è possibile prelevare contante in distributori automatici sparsi per la città, preferire comunque quelli adiacenti alle banche.

I bancomat polacchi accettano tutte le carte di pagamento italiane, inclusa la Postepay. Una volta inserita la carta scegliere la lingua inglese (l’italiano spesso non è disponibile) quindi inserire il proprio PIN. A questo punto è possibile scegliere i tagli desiderati: 50, 100, 200, ecc. PLN. Una volta digitato l’importo fare attenzione alla schermata successiva. La banca vi chiede se applicare il tasso di cambio polacco determinato al momento oppure lasciare alla propria banca italiana di effettuare la conversione da Euro a Zloty. Il tasso di cambio della banca viene mostrato subito ma è molto sconveniente, mentre quello della banca italiana viene celato e sarà poi riportato nell’estratto conto una volta rientrati in Italia. In questa situazione bisogna scegliere di lasciare il tasso di cambio dell’Italia piuttosto che quello locale. La ragione è semplice: le banche polacche applicano tassi di conversione di gran lunga più sconvenienti rispetto a quelle italiane. E’ un piccolo trucchetto utilizzato per lucrare sui prelevamenti con carte straniere.

Chi vuole cambiare gli Euro in valuta polacca presso un ufficio di cambio deve essere molto attento. Le “imboscate” da parte di disonesti sono sempre in agguato. La piaga del cambio illegale su strada è ormai un ricordo di epoca comunista, mentre in tutta Cracovia sono presenti uffici per il cambio valuta autorizzati. La prima regola è quella di evitare gli uffici di cambio in aeroporto e nelle vie più affollate della città: sono sempre più sconvenienti e a volte i tassi sono molto svantaggiosi. Si possono trovare differenze notevoli. Se il tasso ufficiale è 4,10 PLN per 1 EUR, vi potrebbero tranquillamente proporre 3,10 Zloty pari a circa 20 cent di Euro in meno al tasso ufficiale. E’ un’enormità! Di solito si cambia a 4,05 PLN, 4,08 PLN. (NB: esempio con rapporto EUR/PLN 1 a 4,10).

I migliori cambia valute della città sono presenti su una via in pieno centro, ma meno frequentata: ul. Slawkowska. E’ una strada facilmente raggiungibile dalla Piazza del Mercato. Su via Slawkowska si trovano diversi uffici di cambio tutti con ottimi tassi di conversione, esposti nei monitori esposti all’entrata. Basterà scegliere il migliore ed il gioco è fatto!

Se avete bisogno di prelevare durante il weekend o le ore serali la maggior parte degli uffici per il cambio della valuta saranno chiusi. Quelli aperti solitamente sono più costosi, possiamo però proporvi due luoghi dove si cambieranno gli Zloty a miglior prezzo: su via Grodzka, strada che dalla Piazza del Mercato conduce al Castello reale del Wawel, oppure vicino il grande centro commerciale Galeria Krakowska c’è un Kantor aperto 24 ore su 24 in via Worcella.

In generale gli uffici di cambio di Cracovia applicano tassi convenienti, anche più delle banche. Basta scegliere quelli più convenienti, prestando attenzione ai cartelli esposti all’esterno. Vi è riportato il tasso di cambio delle principali monete, sia per l’acquisto sia per la vendita.

Per evitare truffe bisognerà avere sempre in mente l’importo in Euro che si vuole cambiare e la moneta polacca attesa. Richiedere sempre la ricevuta, contare i contanti di fronte all’impiegato e solo dopo andare via.