Escursione ad Auschwitz

con guida in italiano

Il più scelto

La visita al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau con trasferimento in pullman dal centro di Cracovia. Il tour si svolge interamente in italiano.

Cosa farai

  • Approfondisci la storia dell’Olocausto con la visita del campo di Auschwitz e Birkenau
  • Attraversa il cancello d’ingresso con la tristemente famosa scritta “il lavoro rende liberi”
  • Ascolta i racconti della guida in italiano sulla nascita del campo di concentramento
  • Visita i blocchi dei prigionieri, i luoghi di reclusione e tortura, le camere a gas

A che serve

Conosci da vicino i luoghi dell’Olocausto dove si sono perpetuati i più efferati crimini nazisti, osserva in prima persona i campi dove vennero sterminate oltre 1 milione di persone durante il Terzo Reich. Ti condurrà nel percorso un’attenta guida locale in italiano per la visita sia di Auschwitz, sia di Birkenau.

Descrizione dell’escursione

Portone d’ingresso

Partiremo dal centro città per poi raggiungere il campo di concentramento. La visita in italiano include Auschwitz e Birkenau e dura circa 4 ore.

Auschwitz è conosciuto nel mondo come il luogo dove si è perpetuato lo sterminio degli ebrei ad opera dello Terzo Reich. Il campo di concentramento si trova a circa un’ora da Cracovia, è un grande monumento all’aperto dove è possibile visitare i blocchi che imprigionavano i prigionieri e le camere a gas con i crematori. Un percorso storico dal forte impatto emotivo, in uno luogo dove morirono oltre un milione e mezzo di detenuti provenienti da tutta Europa.

Il Tour in italiano inizia con la visione di un documentario di 50 minuti sulla vita ad Auschwitz e la liberazione del campo nel gennaio del 1945, trasmesso sul pullman durante il tragitto. Arrivati ad Oswiecim (la città polacca che ospita il campo), insieme alla guida oltrepasseremo il tristemente famoso cancello d’ingresso con la scritta “Arbeit macht frei” dove entreremo in alcuni blocchi dei prigionieri, le camere a gas ed i crematori.

La visita di Auschwitz I prevede l’ingresso nei luoghi più significativi del campo, tra i quali i locali dove sono conservate le valigie appartenute ai prigionieri, il locale con i resti di oggetti personali ed occhiali dei deportati, i locali destinati a prigione e sale per gli interrogatori, la cella dove è stato recluso San Massimiliano Kolbe ed il luogo delle fucilazioni, fino a giungere alla “sala docce” e l’annesso crematorio.

Baracche a Birkenau

Dopo una breve pausa ci trasferiremo a Birkenau / Auschwitz II, il secondo e più esteso campo, dove un enorme numero di baracche raccontano più di tante parole la tragedia dell’Olocausto. Entreremo passando sotto la Torre di guardia, guardano il lungo binario ferroviario che conduceva i detenuti fin dentro il campo e dove le SS selezionavano gli ebrei per le camere a gas.

A metà del percorso potremo vedere alcune baracche particolari, come quella dei bambini, oltre ad un esempio originale di vagone merci utilizzato per trasportare i detenuti. Proseguendo arriveremo in fondo, dove ci sono i resti delle camere a gas e dei crematori bombardati dai tedeschi prima di abbandonare Oswiecim ed il monumento in tutte le lingue a ricordo dell’atrocità nazista.

Attenzione: garantiamo la massima qualità del tour ad Auschwitz esclusivamente in italiano.
Sia il tour della mattina, sia quello del pomeriggio hanno la stessa durata e si svolgono con le stesse modalità. L’orario dell’escursione può subire modifiche, l’orario definitivo è indicato nel voucher.

Altre agenzie organizzano tour con partenza dall’hotel per partecipanti in più lingue e si tratta di un pullman che impiega anche 2 ore per completare il giro.

Leggi anche Consigli utili per partecipare all’escursione ad Auschwitz

Prenota subito nel form che trovi in basso
con almeno 5 persone sconto del 10%

Auschwitz + Miniera di sale: se disponibile nello stesso giorno puoi acquistare qui l’escursione alla Miniera di sale con partenza al termine della visita di Auschwitz.

Meeting point SOS Travel