Visita al Museo di Oskar Schindler

La vita ai tempi del nazismo

Novità estate 2018

Visita al Museo storico di Cracovia – Fabbrica di Schindler con trasferimento in pullman dal centro di Cracovia. Il tour si svolge interamente in italiano.

Cosa farai

  • Potrai ripercorrere la storia di Cracovia durante l’occupazione nazista, dal settembre del 1939 fino alla liberazione avvenuta grazie all’esercito sovietico nel 1945
  • Potrai tornare indietro nel tempo grazie a documentari, filmati, diapositive e foto d’epoca
  • Potrai entrare nell’ex fabbrica di Schindler e ripercorrere la storia raccontata nel celebre film di Steven Spielberg del 1993 “Schindler’s List”
  • Potrai passeggiare nell’area dell’ex ghetto di Podgorze dove furono reclusi gli ebrei di Cracovia

A che serve

Per farsi un’idea della vita al tempo dell’occupazione nazista della Polonia e le enormi sofferenze patite dagli ebrei di questa città, prima confinati nell’ex ghetto di Podgorze e poi deportati ad Auschwitz in vista della “soluzione finale”.

Descrizione dell’escursione

Partiremo dal centro città per raggiungere il museo, distante pochi chilometri. La visita in italiano prevede l’entrata al museo di Schindler (biglietto incluso) e una passeggiata nell’ex ghetto di Podgorze, con Plac Getta ed una parte del muro che delimitava la zona dove erano confinati gli ebrei di Cracovia. Il tour ha una durata di circa 2 ore.

L’ufficio di Oskar SchindlerLa visita inizia davanti alla Fabbrica di Schindler, luogo simbolico della II Guerra Mondiale dove furono salvate tante vite altrimenti condannate al campo di concentramento e raccontato nel celebre film di Steven Spielberg.

La Fabbrica, oggi parte del Museo Storico di Cracovia , ospita varie esposizioni occasionali e la mostra permanente intitolata Kraków – czas okupacji 1939-1945 (Cracovia – gli anni dell’occupazione 1939-1945) dedicata alla documentazione dell’occupazione nazista della città durante Guerra. Nei 3 piani di visita presenti potrete scoprire la vita quotidiana degli abitanti in quei tempi, conoscere la storia della comunità ebraica a Cracovia e il destino dei lavoratori della Fabbrica e infine apprendere la storia di Oskar Schindler, imprenditore tedesco impegnato nella produzione bellica, ma poi difensore degli ebrei polacchi.

Plac Getta

Vi aspetta una vera e propria ricostruzione storica di Cracovia con filmati, documentari, diapositive e foto d’epoca, il tutto spiegato nel dettaglio dalla guida in italiano.

Il percorso di visita proseguirà fuori dal museo nell’area dell’ex ghetto di Podgorze, zona in cui venivano selezionati gli ebrei da portare nel campo di concentramento. Vedremo qui i resti del muro che venne eretto dai nazisti per chiudere il ghetto, il Monumento delle Sedie in onore degli ebrei che dovettero abbandonare le loro case e la Farmacia dell’Aquila, luogo chiave in cui gli abitanti trovarono sia cure mediche che un rifugio dove nascondersi.

Prenota subito nel form che trovi in basso
con almeno 5 persone sconto del 10%

Meeting point SOS Travel